Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
 

Previdenza, assistenza

Assicurazione e lavoro

Circolari, Messaggi, articoli e Normativa



Decreto fiscale, sgravio contributivo per i premi di produttività

Postato in Previdenza, assistenza, Assicurazione e Lavoro.

Il D.L. 24 aprile 2017, n. 50, con l’art. 55 (rubricato “premi di produttività”) interviene sulle disposizioni (L. 208/2015) che regolano la parziale detassazione dei premi di produttività/partecipazione agli utili, concordati mediante la sottoscrizione di contratti collettivi di secondo livello.
In particolare, il legislatore è intervenuto riscrivendo il c. 189, dell’art. 1, della citata L. 208/2015. Detto comma prevedeva l’innalzamento del tetto detassabile da € 3.000 a € 4.000 qualora si coinvolgessero, pariteticamente, i lavoratori nell’organizzazione del lavoro.
In sostanza, qualora l’azienda, dal 25.4.2017, ai fini della gestione dei premi variabili di produttività/partecipazione agli utili, coinvolga anche i lavoratori nell’organizzazione del lavoro (secondo quanto stabilito dall’accordo di secondo livello e nel rispetto del D.M. 25.3.2016) il beneficio che ne deriva non è più quello di aumentare il valore, da € 3.000 a € 4.000, tassabile con l’imposta sostitutiva del 10% ovvero convertibile parzialmente/totalmente in flexible benefits, ma sarà quello di applicare un esonero contributivo, su una base imponibile non superiore a € 800,00 (dei complessivi € 3.000 parzialmente detassabili). (FONTE LEGISLATIVA)

Dove Operiamo

  • Toscana
  • Lazio
  • Emilia Romagna
  • Veneto
  • Liguria
  • Piemonte
  • Lombardia
  • Calabria

Partnership

  • Dare Futuro
  • Susini Sandro

I nostri uffici

  • Via Pistoiese, 387/G - 50145 - Firenze (IT)
    P.I. 05891390485 - iscrizione REA n° FI 583790
  • (39) 055 4220806
  • fax (39) 055 4361126