Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondimenti

Articoli di approfondimento



Consulenti del lavoro, dal 29 agosto obbligatorio fornire il preventivo ai clienti

Postato in Approfondimenti.

È entrata in vigore il 29 agosto 2017 la norma che pone a carico dei professionisti l'obbligo di rilasciare il preventivo scritto (o digitale) da sottoporre al cliente al momento del conferimento dell'incarico nell'ottica di garantire sempre più trasparenza nei rapporti con la clientela
La nuova previsione è contenuta nella Legge annuale  per il mercato e la Concorrenza (Legge 4 agosto 2017, n. 124, art. 1, comma 141, sub 6, lett. d) ) che riguarda tutte le professioni regolamentate (dai consulenti del lavoro agli avvocati, ai commercialisti etc.) e che ha modificato l'articolo 9, comma 4, del Decreto Legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla Legge 24 marzo 2012 n.27.
Dunque, si tratta di un adempimento già previsto in passato ma che, rispetto al 2012, presenta alcune novità in quanto, principalmente, assume il carattere della obbligatorietà oltre alla necessità di forma scritta o digitale.

Legge 4 agosto 2017, n. 124 (G.U. 14 agosto 2017, n. 189)

Infoday sul Programma europeo "Progetto IPEYE2"

Postato in Approfondimenti.

Infoday sul Programma europeo

Sostegno all’imprenditorialità

Progetto IPEYE2

 

05 Agosto 2017, ore 19.30 – 20.30
 
Agriturismo La Selvella
SP478, 53040 Radicofani SI
http://www.selvella.com/

 

State pensando di avviare una vostra impresa o l’avete costituita da poco? O forse siete imprenditori di successo alla ricerca di nuovi mercati e idee innovative? Il progetto IPEYE2 può aiutarvi!

 

Dare Futuro Società Cooperativa organizza un Infoday per presentare lo stadio di avanzamento del progetto IPEYE2 un’iniziativa nell’ambito del programma comunitario “Erasmus per giovani imprenditori” che vede coinvolti otto partners Europei provenienti da Irlanda, Spagna, Francia, Grecia, Turchia Repubblica Ceca e Italia.

 

 

L’appuntamento è il 05 Agosto 2017 alle ore 19.30 presso L’Agriturismo La Selvella SP478, 53040 Radicofani (Siena).

 

IPEYE2 finanzia opportunità di mobilità internazionale e di scambio di know-how. L’iniziativa offre ai nuovi imprenditori (o aspiranti tali) l’opportunità di imparare i segreti del mestiere da professionisti già affermati che gestiscono piccole o medie imprese in un altro paese europeo.

 

L’imprenditore ospitante ha l’occasione di considerare la propria attività sotto nuovi punti di vista: collaborare con partners stranieri e informarsi circa nuovi mercati.

 

Che siate neo-imprenditori o professionisti navigati, il progetto IPEYE2 può apportare un importante valore aggiunto alla vostra attività: scambio di conoscenze ed esperienze, possibilità di estensione della rete di contatti a livello europeo, nuovi rapporti commerciali, accesso a mercati esteri finora sconosciuti, sono solo alcuni dei molteplici benefici.

 

PROGRAMMA

 

 

·         Registrazione partecipanti

·         Drink di benvenuto

·        Introduzione: presentazione del programma Erasmus per Giovani      Imprenditori

     Fabiana Zinelli

·         Presentazione del progetto IPEYE2 e delle opportunità offerte dal programma “Erasmus per Giovani Imprenditori”

         Valentina Zinelli

·         Storie di successo: numero degli scambi conclusi

            

·         Domande e risposte

·         Chiusura dei lavori

 

 

 

La partecipazione è gratuita

 

 

Per maggiori informazioni:

http://www.erasmus-entrepreneurs.eu/

http://www.studiojobconsulting.it/

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Agevolazione per gli Apprendisti

Postato in Approfondimenti.

Di seguito il quadro delle agevolazioni vigenti.

Apprendistato

Datori fino a 9 dipendenti

Esaurito il beneficio della decontribuzione totale, dal 1° gennaio 2017, quale agevolazione generale si applica l’articolo 1, comma 773, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, il quale (ferma la regola generale secondo cui la contribuzione dovuta dai datori di lavoro per gli apprendisti artigiani e non artigiani è determinata nel 10% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali) - se il datore di lavoro ha meno di 10 dipendenti (e quindi fino a un massimo di 9 addetti) - dispone quanto segue:

Appalti: le novità del D.L. 17 marzo 2017, n. 25

Postato in Approfondimenti.

Si tratta dell’ottavo intervento in 13 anni, con il quale viene cancellato l’obbligo di preventiva escussione dell’appaltatore, nonché la possibilità dei contratti collettivi di derogare al regime di solidarietà legale istituendo "metodi e procedure di controllo e di verifica della regolarità complessiva degli appalti".

Si evidenzia che:

a) con il D.L. n. 25/17, è stato cancellato il beneficio della preventiva escussione del patrimonio dell’appaltatore e dei subappaltatori, introdotto nel 2012 ed eliminata la facoltà per le parti sociali di modificare le regole della solidarietà passiva;

b) grazie al regime di responsabilità solidale, che incombe su appaltatore e committente, sono tenuti a pagare i crediti maturati dal personale impiegato nell’appalto (e anche le obbligazioni contributive di cui sono titolari gli enti previdenziali) sia il committente che l’appaltatore;

c) a seguito delle nuove disposizioni, il committente può essere aggredito anche prima dell’appaltatore, dovendo pagare direttamente al lavoratore tutti i crediti, salvo il diritto di agire per ottenere il rimborso dall’appaltatore di quanto pagato (FONTE LEGISLATIVA)

Dove Operiamo

  • Toscana
  • Lazio
  • Emilia Romagna
  • Veneto
  • Liguria
  • Piemonte
  • Lombardia
  • Calabria

Partnership

  • Dare Futuro
  • Susini Sandro

I nostri uffici

  • Via Pistoiese, 387/G - 50145 - Firenze (IT)
    P.I. 05891390485 - iscrizione REA n° FI 583790
  • (39) 055 4220806
  • fax (39) 055 4361126