Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
 

Job Consulting

centro elaborazione dati

La certezza e la qualità dei servizi complementari alla consulenza del lavoro per la gestione delle buste paga


Job Consulting soc. coop. è una società di servizi di gestione e amministrazione del personale che si rivolge a studi professionali o aziende di piccole, medie e grandi dimensioni di ogni settore produttivo che intendano esternalizzare l’attività di elaborazione paghe.

Lavoratori somministrati 2015 – comunicazione obbligatoria ai sindacati entro il 31 gennaio

Postato in News e aggiornamenti normativi.

Si ricorda che entro il 31 gennaio 2016 le aziende che hanno utilizzato, nel corso del 2015, lavoratori in somministrazione, dovranno effettuare una comunicazione annuale obbligatoria alle rappresentanze sindacali aziendali (RSA) ovvero alla rappresentanza sindacale unitaria (RSU) o, in mancanza, agli organismi territoriali di categoria delle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale, con i dati relativi ai contratti di somministrazione stipulati nel 2015.

Min.Lavoro: nuove modalità di comunicazione delle dimissioni e della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro

Postato in Previdenza, assistenza, Assicurazione e Lavoro.

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 7 dell’11 gennaio 2016, il Decreto 15 dicembre 2015 con il quale definisce i dati contenuti nel modulo per le dimissioni e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro e la loro revoca e gli standard e le regole tecniche per la compilazione del modulo e per la sua trasmissione al datore di lavoro e alla Direzione territoriale del lavoro competente (in attuazione di quanto previsto dall’art. 26, comma 3, del decreto legislativo n. 151 del 2015).

Prescrizione crediti contributivi: se c’è denuncia all’Inps diventa decennale

Postato in Giurisprudenza.

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 10 dicembre 2015, n.24946, ha statuito che la prescrizione dei crediti contributivi, ridotta a cinque anni dalla riforma Dini, diventa decennale se il lavoratore presenta denuncia all’Inps relativa a tale omissione contributiva da parte del datore. Quindi, con riguardo alla disciplina introdotta dalla L. n.335/95, che riduce a cinque anni, a decorrere dal 1° gennaio 1996, il termine di prescrizione per le contribuzioni di previdenza e assistenza sociale obbligatoria, salvi i casi di denuncia del lavoratore e dei suoi superstiti, ai fini dell’applicazione del termine di prescrizione ordinaria decennale, è sufficiente che il lavoratore abbia presentato una propria denuncia all’Inps, relativa all’omissione contributiva del datore di lavoro, non essendo necessario che, ai fini del più lungo termine di prescrizione, la denuncia abbia un contenuto specifico e tecnicamente precisato. (FONTE CASSAZIONE)

Integrazione salariale estesa agli apprendisti: versamento contribuzione

Postato in Previdenza, assistenza, Assicurazione e Lavoro.

L'Inps, con messaggio n.24 del 5 gennaio, ha illustrato i profili contributivi connessi alle nuove misure di finanziamento della cassa integrazione, con particolare riferimento agli apprendisti con contratto di tipo professionalizzante, in seguito alla modifica della disciplina in materia di integrazioni salariali introdotta con D.Lgs. n.148/15.

Per quanto concerne la regolamentazione degli adempimenti connessi al versamento del contributo addizionale, il nuovo regime comporta interventi di particolare rilevanza sull’assetto del sistema di dichiarazione contributiva UniEmens. (FONTE INPS)

Dove Operiamo

  • Toscana
  • Lazio
  • Emilia Romagna
  • Veneto
  • Liguria
  • Piemonte
  • Lombardia
  • Calabria

Partnership

  • Dare Futuro
  • Susini Sandro

I nostri uffici

  • Via Pistoiese, 387/G - 50145 - Firenze (IT)
    P.I. 05891390485 - iscrizione REA n° FI 583790
  • (39) 055 4220806
  • fax (39) 055 4361126